Operazione Fiamme Gialle: Salvatore Ruggeri ai domiciliari

63 Visite

Ordinanza di custodia cautelare ai domiciliari per l’ex assessore al Welfare della Regione Puglia, Salvatore Ruggeri, nell’inchiesta coordinata dalla procura di Lecce, sfociata oggi nell’esecuzione di 11 misure cautelari personali firmate dal giudice per le indagini preliminari del tribunale di Lecce, Simona Panzera.

Lo confermano a LaPresse fonti investigative.

Ruggeri è stato componente dell’esecutivo regionale nel periodo compreso fra il 2017 e il 2020. Nei confronti degli indagati, sulla base delle indagini condotte dalla finanza, sono contestate le ipotesi di reato di corruzione, traffico di influenze illecite e falso ideologico.

Promo