Calcio, dopo le vacanze i ritiri: comincia il Lecce e chiude l’Empoli

66 Visite

Vacanze già finite, o quasi. La stagione del mondiale anomalo (in Qatar dal 21 novembre al 18 dicembre) costringe le squadre italiane ad anticipare i ritiri per farsi trovare pronte al via del campionato di serie A, stabilito per metà agosto. Per molti giocatori le vacanze sono già agli sgoccioli.

Gli esperti dicono che la lunga pausa invernale costringerà a una doppia preparazione, e in attesa che si chiuda il mercato di fatto già attivo i tecnici dovranno apprestare le nuove formazioni con ancora più incognite del solito: quest’anno le partite di campionato a trattative ancora in corso saranno addirittura quattro.

Dal Lecce che si è già radunato e comincia la preparazione vera e propria giovedì, fino all‘Empoli ultima solo in ordine di tempo, tutte le squadre hanno definito il programma di lavoro, ma hanno ancora qualche finestra aperta sulle amichevoli. C’è attesa per la prima uscita del Milan campione, il 16 luglio contro il Colonia. La Juve sarà impegnata dal 22 luglio a fine mese in una tournee’ Usa che la vedrà affrontare Barcellona e Real Madrid. Ma ecco il quadro della A, in ordine cronologico.

I primi a rientrare sono stati i neopromossi giocatori del Lecce, che venerdì scorso si sono dati appuntamento per visite mediche e preritiro, in attesa di partire per il ritiro di Folgarida, da venerdì. Poi sarà la volta dei giocatori del Sassuolo. Appuntamento presso il Mapei football center già mercoledì prossimo, fino all’1 luglio per le visite mediche. Inizio della preparazione il 4 luglio. Il 6 partenza per il ritiro di VipitenoRacines (fino al 22 luglio). Il 30 giugno la Salernitana sarà in città. Visite e test fino al 3 luglio. Dal giorno dopo ritiro a Jenbach (Austria), fino al 20. Venerdì 1 luglio tocca a Bologna e Monza. Per i rossoblù ritrovo nel centro tecnico di Casteldebole, dove i giocatori si sottoporranno a visite e test atletici. I lombardi, alla prima storica stagione in A, si ritroveranno a Monzello. Domenica 3 luglio il Verona sarà a San Martino di Castrozza, fino a domenica 17.

Lunedì 4 luglio una delle date più gettonate. Quel giorno si radunano Atalanta (Centro Sportivo Bortolotti di Zingonia, dopo i test ed i primi allenamenti, dall’8 al 16 ritiro a Clusone, in val Seriana); Cremonese (ritiro precampionato a Dimaro Val di Sole fino al 31); Juventus (alla Continassa, a fine mese tournée negli USA: impegni contro Deportivo Guadalajara, il Barcellona e il Real Madrid tra il 22 e il 30 luglio nell’ambito del Soccer Champions, a Las Vegas, Dallas e Los Angeles); Lazio (dal 5 ad Auronzo di Cadore, fino al 22); Milan (intenso il programma delle amichevoli: in Germania, dopo il 16 luglio, contro il Colonia per la Telekom Cup, poi sfida in Ungheria il 23 luglio contro i padroni di casa del Zalaegerszegi TE. Dal 24 al 27 luglio i rossoneri saranno in Austria per allenarsi a Villach. Infine trasferimento in Francia per l’amichevole di domenica 31 contro l’Olympique Marsiglia); Spezia (fino al 22 a Santa Cristina Valgardena, in Alto Adige); Torino (al Filadelfia, poi ritiro in Austria, tra Bad Leonfelden e Waidring, test contro l’Eintracht Francoforte il 15 luglio); Udinese (test atletici in città fino al 10 luglio, dall’11 al 27 luglio in Austria, a Lienz).

Il 5 luglio tornano al lavoro Fiorentina e Roma. I viola saranno in ritiro a Moena (Trento) il 10 luglio (fino al 24). Prima amichevole il 12, con il Real Vicenza. Per i giallorossi raduno a Trigoria, per poi spostarsi in Portogallo dall’11 luglio per il ritiro voluto da Mourinho. Il 30 prevista un’amichevole contro il Tottenham in Israele, mentre il 6 agosto con il Barcellona per il trofeo Gamper.

Raduno Sampdoria il 6 luglio per visite e test ra centri medici a Genova e al centro sportivo Mugnaini di Bogliasco. Il 9 la squadra sarà in Alta Valle Camonica a Ponte di Legno. Il Napoli va a Dimaro (Trentino) dall’8 luglio (fino al 19). La seconda parte del ritiro a Castel di Sangro, in Abruzzo, dal 23 luglio al 6 agosto, con tre amichevoli. Quindi si torna al centro di Castel Volturno. L’Empoli dal 9 luglio (test medici e visite anticipate dal 7) si preparerà fra il centro sportivo di Monteboro, di proprietà del club, e lo stadio Carlo Castellani.

Promo