Il Campionato Italiano Rally Asfalto è scattato ieri sera con la Super Prova Speciale: i risultati

149 Visite

Il 54° Rally del Salento, organizzato da Automobile Club Lecce e valido quale seconda prova a coefficiente 1,5 del Campionato Italiano Rally Asfalto e della Coppa Rally ACI Sport di Settima Zona, è scattato ieri sera con la Super Prova Speciale che si è disputata lungo il Circuito Internazionale Karting Pista Salentina di Torre San Giovanni-Marina di Ugento.

Le vetture sono scese sul percorso affrontandosi due alla volta, regalando spettacolo al numerosissimo pubblico sulle tribune. Presenti anche il presidente di Automobile Club d’Italia Angelo Sticchi Damiani, il direttore generale di Aci Sport Marco Rogano e il direttore di ACI Storico Vincenzo Leanza. A comandare la classifica provvisoria è Marco Signor.

Il pilota trevigiano in coppia con Patrick Bernardi, a bordo della Skoda Fabia R5 preparata da Step Five Motorsport, ha completato i 2640 metri del tracciato in 2’16″5, tornando a vincere la speciale inaugurale della corsa come già accaduto nell’edizione 2015.

In classifica la coppia della Scuderia Casarano Rally Team ha preceduto di 2″ netti la vettura gemella degli attuali capo-classifica del tricolore asfalto Simone Campedelli e GianFrancesco Rappa; terzi appaiati e staccati di un solo decimo dal pilota cesenate Giuseppe Testa con Doriano Maini, anche loro su Skoda Fabia R5 e Luca Pedersoli, e Anna Tomasi su Citroen Ds3 Wrc.

Promo