Lettera minatoria e auto rigata: le intimidazioni al sindaco di Presicce-Acquarica

132 Visite

Lettera minatoria e auto rigata. È quanto accaduto al sindaco di Presicce-Acquarica (Lecce), Paolo Rizzo, 59 anni, avvocato, eletto il 20 settembre 2020 con la lista civica ‘Avanti insieme’.

È il primo sindaco dell’ente, nato dalla fusione di due comuni. La lettera è stata trovata dal sindaco nella cassetta della posta nella giornata di domenica.

Stando a quanto si apprende nel testo c’era scritto ‘Sindaco, stai attento, non fare l’eroe’. La lettera è stata acquisita dai carabinieri. La rigatura all’auto è stata scoperta il giorno successivo, lunedì. L’auto era parcheggiata davanti all’abitazione del sindaco. I militari hanno acquisito le immagini delle telecamere dei sistemi di videosorveglianza della zona.

Promo