Tentò di abusare di una minorenne, figlia di amici. Condannato dal Tribunale

169 Visite

I giudici della prima sezione penale del Tribunale di Lecce hanno condannato a quattro anni di reclusione un uomo in Salento con l’accusa di tentata violenza nei confronti della figlia minorenne di una coppia di amici.

Secondo l’accusa, per due volte, dal 2015 al 2016, l’uomo avrebbe tentato di abusare della ragazzina. La giovane ha sporto denuncia dopo aver subito il secondo tentativo di violenza, quando è diventata maggiorenne. La vittima non si è costituita parte civile. 

Promo