Harmonic Innovation hub

76 Visite

La Calabria può divenire volano di sviluppo per il Sud e l’intero Mediterraneo.

La domanda sorge spontanea “In che modo?”

Grazie ad un giovane imprenditore calabrese Francesco Cicione -ingegnere- che ha ideato un progetto ossia la creazione dell’Harminc Innovation hub. In 20 mila metri quadrati a Tiriolo, nella piccola Sila, nasce un ecosistema innovativo che si propone nelle aree del mediterraneo di dare risposte concrete in materia di transizione digitale -ambientale –sociale ed economica accompagnando imprese territori e pubbliche amministrazioni.

L’idea parte dalla constatazione che proprio dai territori meridionali più marginalizzati può partire direttamente lo sviluppo sostenibile.

Il Fondo Infrastrutture per la Crescita – ESG di Azimut Libera Impresa SGR – investirà oltre 35 milioni di euro per la realizzazione dell’Harmonic Innovation Hub che sarà pienamente operativo nel secondo semestre del 2023.

L’harmonic Innovation hub ha tutte la carte in regola per creare una piattaforma mediterranea che mette in rete i talenti e le eccellenze per l’innovazione e la crescita sostenibili al servizio della Calabria -terra ricca di storia, cultura, artigianato agricoltura- del Mezzogiorno e di tutta l’area mediterranea.

Antonella Cirese

Promo