Scorrano: 57enne muore dopo le dimissioni dall”ospedale, 8 indagati tra medici e infermieri

164 Visite

Otto persone tra medici e infermieri tutti in servizio all”ospedale di Scorrano in provincia di Lecce , sono indagate per omicidio colposo e responsabilità colposa per morte in ambito sanitario, in seguito al decesso di un uomo di 57 anni, dimesso nonostante si sentisse poco bene.

La vittima è Vincenzo Romano, 57 anni di Lequile, nel Leccese. Si è spento il 30 marzo dopo un malore. Era stato dimesso due giorni prima ma , una volta casa , aveva avuto problemi intestinali. Da lì la richiesta di aiuto al 118. I soccorsi si sono rivelati inutili. Il pubblico ministero Alessandro Prontera ha aperto un fascicolo di indagine, disponendo l”autopsia sul corpo del 57enne.

Promo