Scuola: Uil, quasi 13 milioni alla Regione Puglia per la proroga dei contratti Covid

95 Visite

«Il ministero dell’istruzione ha assegnato le risorse tanto attese dai lavoratori e dalle scuole, un atto di piena responsabilità che restituisce tranquillità al mondo della scuola pugliese e che riguarda 3.146 unità di personale ATA e 942 docenti».

Lo comunica il segretario generale della Uil Scuola Puglia, Gianni Verga, esprimendo «soddisfazione per la proroga dei contratti Covid fino al termine delle lezioni (9 giugno) e al 30 giugno per la scuola dell’infanzia. Si tratta di un risultato sul quale il sindacato regionale si è speso tantissimo raccogliendo le lamentele provenienti dal mondo della scuola pugliese».

«Le risorse messe a disposizione dell’ufficio scolastico regionale – evidenzia – ammontano a 12.747.374 milioni di euro, che saranno messe subito a disposizione delle scuole per procedere alle proroghe dei contratti in scadenza il prossimo 31 marzo». «E’ una misura dovuta – conclude Verga – in favore di chi in questi ultimi due anni ha consentito l’apertura delle scuole e lo svolgimento delle attività didattiche in piena sicurezza».

Promo