Gatto ucciso a calci, i leccesi gli dedicano un albero in piazza

72 Visite

Pierluigi, il gattino morto nei giorni scorsi dopo essere stato preso a calci da un uomo di 29 anni, poi bloccato dalla polizia locale, sarà un albero pieno di vita, nel cuore di piazzetta Fanfulla a Lecce. Attaccata all’albero, la foto del micio.

La bestiola era stata aggredita da un uomo di origini slave, poi condotto presso il reparto di psichiatria dell’ospedale Vito Fazzi di Lecce. Lo stesso si è reso responsabile nella mattinata di oggi, di una violenta aggressione a calci e pugni a un medico e a un infermiere in servizio. Il video che riprendeva le fasi dell’ uccisione del micio era diventato virale scatenando lo sdegno dell’intera comunità.

Promo