Serie B, Giudice Sportivo: tutte le decisioni

86 Visite
 Tre turni di squalifica a Marino Defendi. Lo ha deciso il giudice sportivo della serie B dopo l’ultimo turno di campionato. Il ternano paga “per avere, al 32° del primo tempo, con il pallone lontano, colpito con un pugno alla schiena un calciatore avversario”. Un turno a Bellusci, Collocolo (Ascoli), Ionita (Benevento), De Maio (Vicenza), Ioannou (Como), Lunetta (Alessandria), Visentin, Vita (Cittadella), Caso (Cosenza), Ciano (Frosinone), Bernabè, Vazquez (Parma), Crisetig (Reggina), Proietti (Ternana). Tra i tecnici, un turno a Sassanelli (Lecce). Tra i dirigenti, un turno a Balzaretti (Vicenza). Tra le società, ammende a Parma (4.000 euro), Pisa (3.000 euro), Lecce (2.000 euro).

Promo