Rapinatore in fuga perde documenti, identificato e arrestato a Lecce

290 Visite

 Dopo aver compiuto una rapina è scappato, perdendo refurtiva e un suo documento, aiutando così la Polizia a identificarlo. E’ accaduto la scorsa notte in pieno centro a Lecce, in viale dell’Università. Un uomo di 44 anni G.P. del posto, ed è stato avvicinato e rapinato della sua borsa da uno straniero, poi fuggito a piedi dopo il colpo. Sul posto sono giunti gli agenti delle volanti della questura di Lecce a cui la vittima ha fornito l’identikit del malvivente: giovane, pelle scura, giubbotto giallo.

Ma proprio nelle vicinanze del luogo della rapina gli agenti hanno rinvenuto uno zainetto perché il rapinatore ha perso durante la corsa. All’interno un ordine di lasciare il territorio nazionale nei prossimi giorni emesso dal questore di Brindisi. Il documento riportava le generalità del rapinatore: A.N.R., 21 anni senegalese, già noto agli inquirenti. Nello zaino c’era anche la refurtiva.

Promo