Gatto ucciso a calci: a Lecce è furia sui social, caccia al responsabile

222 Visite

 Un gattino viene ammazzato a calci con inaudita crudeltà in una via del centro storico di Lecce e il video che immortala la sequenza ha fatto il giro del web generando indignazione e rabbia. Nei fotogrammi, al vaglio della polizia locale di Lecce, compare un giovane con una bottiglia di birra in mano, abiti casual, che all’improvviso prende con violenza a calci Pierluigi, questo il nome del gattino di quartiere adottato dagli abitanti della zona. Sono stati proprio loro a denunciare l’accaduto sui social chiedendo l’intervento delle autorità.

“Pierluigi non dava fastidio a nessuno era il classico gatto di quartiere che si faceva volere bene da chiunque. Chi lo ha ammazzato è stato ripreso dalle telecamere vicine come da quelle del centro e sarà punito”, scrivono gli abitanti del centro storico. Le immagini crude ritraggono la bestiola in difficolta’, colpita anche con un pallone finchè non è deceduta. Condanna anche da parte del sindaco di Lecce Carlo Salvemini: “atti cosi’ brutali non appartengono alla comunità leccese, rispettosa degli animali e dell’ambiente. La polizia locale incaricata delle indagini potrà presto identificare l’autore di questo inqualificabile atto e fare in modo che possa essere chiamato alle sue responsabilita’”.

Promo