Cinquantenne rapinato a Nardò, malvivente spara e colpisce auto

1.011 Visite

 Un uomo di 50 anni è stato aggredito e rapinato, nel centro di Nardò, da alcuni sconosciuti che, sotto la minaccia di una pistola, lo hanno condotto in una strada poco illuminata. Il fatto è accaduto nella tarda serata di ieri. All’uomo, che aveva appena eseguito un prelievo di contante ad uno sportello bancomat, sono stati sottratti 350 euro prelevati allo sportello automatico. Ad agire, secondo quanto si e’ appreso, sarebbe stato un gruppo formato da tre o quattro individui, uno dei quali ha esploso almeno due colpi di pistola. Una pallottola colpito l’auto del malcapitato. Sull’accaduto indagano i cavrebbearabinieri del Nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Gallipoli. Le ferite da percosse del 50enne sono state medicate dai sanitari del 118.

Promo