Referti esami del sangue falsati, 5 indagati a Lecce

112 Visite

 Bufera giudiziaria su un laboratorio di analisi della provincia di Lecce, a seguito di una attività di indagine dei Carabinieri del Nucleo antisofisticazioni che risale al 2018 ed è andata avanti fino all’anno successivo: secondo i militari, coordinati dal pm di Lecce Francesca Miglietta, 425 referti di esami ematici e diagnostici sarebbero stati falsificati nel tempo.

Nell’inchiesta, basata anche sulle dichiarazioni di un dipendente della struttura, accreditata presso il servizio sanitario nazionale, sono indagati il titolare del laboratorio, tre biologi e un tecnico.

Promo