Pagliaro, capogruppo ‘La Puglia Domani’: «Il progetto eolico in Salento è inaccettabile»

71 Visite

«Così com’è, quel progetto è inaccettabile: nel merito, per ragioni paesaggistiche, e nel metodo, perché l’iter autorizzativo è stato avviato senza alcuna condivisione con il territorio»: lo dichiara Paolo Pagliaro, capogruppo La Puglia Domani, in riferimento al parco eolico offshore che dovrebbe essere realizzato in Salento. Oggi c’è stata una riunione in Regione con il governatore Michele Emiliano.

«Novanta pale – commenta Pagliaro – da 1.250 megawatt ciascuna, alte quasi 300 metri, piazzate a soli 12 chilometri dalla costa, che occuperebbero una superficie complessiva di 162 chilometri quadrati senza contare l’area interdetta alla pesca, e che sarebbero visibili da ogni punto del litorale, ogni giorno, in qualsiasi condizione climatica. Un progetto così impattante non è pensabile in uno dei tratti di mare più belli in assoluto, in un’area paesaggistica di pregio straordinario che sulla bellezza fonda il suo appeal turistico».

Promo