Serie B, tredici squalificati in b dal giudice sportivo. C’è anche il salentino Tuia

74 Visite

 Il giudice sportivo della Lega calcio di Serie B, Germana Panzironi, in relazione alle partite della 9/a giornata di ritorno, disputate nell’ultimo week-end, ha deciso di infliggere 5 mila euro di ammenda al Crotone per “avere i suoi sostenitori nel corso della partita, lanciato sul terreno di gioco, numerose bottigliette di plastica”. La Cremonese è stata multata di 3 mila euro per “avere i suoi sostenitori, al 44′ del secondo tempo, lanciato sul terreno di gioco due fumogeni”.

Fra i calciatori espulsi sono stati squalificati per una giornata Giulio Donati (Monza), Christian Oulai Kouan (Perugia), Federico Mattiello (Alessandria) e Carlos Augusta Neves Zopolato (Monza). Fra i calciatori non espulsi sono stati fermati per un turno Davide Djily Diaw (Lanerossi Vicenza), Domenico Frare (Cittadella), Alessandro Lovisa (Pordenone), Giuseppe Mastinu (Pisa), Riccardo Meggiorini (Lanerossi Vicenza), Fabrizio Paghera (Ternana), Giuseppe Prestia (Alessandria), Simon Solomon Sohm (Parma) e Alessandro Tuia (Lecce).

Promo