Lecce, a Perugia un punto al 90′: la Cremonese aggancia i salentini

84 Visite

Pareggio in extremis del Lecce,  impegnato severamente quest’oggi in Umbria da un Perugia ridotto in dieci uomini dal 44’ per l’espulsione di Kouan.

Nonostante il vantaggio numerico, i salentini non sono stati capaci di andare in rete fino al 90’, pur collezionando numerose occasioni, finendo per essere puniti dai padroni di casa,  passati in vantaggio grazie alla rete di Olivieri al 67’.

Solo un rigore di Coda in pieno recupero ha evitato ai giallorossi una battuta d’arresto che sarebbe stata rovinosa.  Per la squadra di Baroni, che ora si ritrova appaiata in vetta alla classifica con la Cremonese,  a quota 53, sarà fondamentale il prossimo scontro diretto con il Brescia, in programma al Via del Mare il 12 marzo.  

Promo