Trasporti, Bellomo: “Si finanzi progetto per AV a Lecce”

83 Visite

“Tutti vorremmo che l’Alta Velocità non si fermasse a Bari, ma arrivasse fino a Lecce. Tuttavia, in assenza di una progettazione compiuta e tenuto conto del poco tempo a disposizione, è impossibile che una simile operazione, che comporta la creazione di una nuova rete ferroviaria e ha un costo di 40 miliardi di euro, veda la luce con il Pnrr. Condivido tutta la delusione degli imprenditori salentini, ma una battaglia politica seria per lo sviluppo della nostra regione deve avere solide basi nella realtà. Più che esprimere spropositata soddisfazione per l’accoglimento di una semplice richiesta di valutazione e studio della fattibilità, quello che molto più proficuamente va sollecitato al governo nazionale è il finanziamento, anche ricorrendo ai fondi di coesione dell’Unione Europea, di un progetto da poter utilizzare alla prima occasione utile. Non farsi trovare impreparati è la principale buona regola da seguire, non meno importante di quella che impone di non creare false illusioni. E’ questo l’unico modo per rispettare il Salento e chi fa attività d’impresa in un luogo che, come tutta la Puglia, ha estremo bisogno di infrastrutture moderne”. Lo dichiara Davide Bellomo, capogruppo della Lega nel Consiglio regionale della Puglia

Promo