Intesa San Paolo: dodici direzioni regionali, strategiche per territori

65 Visite

 Nell’ambito del rafforzamento della Divisione Banca dei Territori di Intesa Sanpaolo, le dodici Direzioni Regionali si confermano strategiche nella politica di servizio ai territori, insieme alla Direzione Agribusiness – lanciata lo scorso anno – e alla Direzione Impact, focalizzata sull’attività di inclusione finanziaria e al sostegno al Terzo settore.

Nel dettaglio, le direzioni saranno così guidate: Piemonte Nord, Valle d’Aosta e Sardegna – con sede a Torino, alla cui guida viene confermato Stefano Cappellari; Piemonte Sud e Liguria – con sede a Cuneo, alla cui guida viene confermato Andrea Perusin; Milano e Provincia – con sede a Milano, diretta da Pierluigi Monceri; Lombardia Nord – con sede a Bergamo e diretta da Gianluigi Venturini; Lombardia Sud – con sede a Brescia, alla cui guida viene confermato Marco Franco Nava; Veneto Ovest e Trentino Alto Adige – con sede a Padova, diretta da Cristina Balbo; Veneto Est e Friuli Venezia Giulia – con sede a Venezia, alla cui guida viene confermata Francesca Nieddu; Emilia Romagna e Marche – con sede a Bologna e diretta da Alessandra Florio; Toscana e Umbria – con sede a Firenze e diretta da Tito Nocentini; Lazio e Abruzzo – con sede a Roma e diretta da Roberto Gabrielli; Basilicata, Puglia e Molise – con sede a Bari, alla cui guida viene confermato Alberto Pedroli; Campania, Calabria e Sicilia – con sede a Napoli, alla cui guida viene confermato Giuseppe Mario Nargi.

Promo