Lecce, battuto l’Ascoli al “Via del Mare”: riconquistata la vetta della B

108 Visite

Il Lecce batte 2-1 l’Ascoli al “Via del Mare” e si riprende la vetta solitaria della classifica di B, issandosi a quota 52 punti in classifica. Una vittoria fondamentale per la truppa di Baroni sulla strada della promozione in A. Prossimo impegno dei salentini, il 6 marzo sul campo del Perugia. Nella partita di questo pomeriggio, ad aprire le marcature per i giallorossi ci ha pensato Rodriguez al 24’, lanciato un po’ a sorpresa nell’undici titolare.

In una partita bella e ricca di occasioni, a segnare una doppietta nella ripresa, al 56’ ed in pieno recupero,  ci ha pensato il solito Coda, arrivato a quota 16 reti in campionato. A nulla è servito, per gli ospiti, il gol del momentaneo 1-2 firmato da Ricci a venti minuti dal termine.  In graduatoria, ora il Lecce ha un punto di vantaggio sul Brescia.

Di seguito, il tabellino della gara:

LECCE: Gabriel, Gendrey, Calabresi, Tuia (35′ st Simic), Barreca, Helgason (35′ st Björkengren), Hjulmand, Gargiulo, Ragusa (16′ st Listkowski, 44′ st Blin), Coda, Rodriguez (15′ st Strefezza). A disp.: Bleve, Vera, Gallo, Majer, Asencio. All.: Marco Baroni.


ASCOLI: Leali, Salvi (16′ st Baschirotto), Botteghin, Bellusci, D’Orazio, Saric, Buchel, Paganini (17′ st Dionisi), Maistro (24′ st Caligara), Bidaoui (18′ st Ricci), Tsadjout (21′ st Iliev). A disp.: Guarna, Tavcar, Quaranta, Collocolo, Eramo, De Paoli, Falasco. All.: Andrea Sottil.


Arbitro: Abisso di Palermo.

Reti: 24′ pt Rodriguez, 11′ st Coda, 26′ st Ricci, 45’+5′ st Coda su rig..

 

Promo