Lecce: giovane rider multata 70 volte allo stesso incrocio

542 Visite

Rider multata per ben 70 volte allo stesso incrocio. Accade a Lecce. Protagonista della vicenda una ragazza che ogni giorno a bordo del suo mezzo consegna decine di porzioni di sushi a domicilio vivendo l’ansia della corsa per consegne in tempi rapidi e la precarietà di un lavoro difficile e pagato poco.

La rider ha preso 70 multe per aver svoltato su viale Gallipoli dal viale dell’università, nel capoluogo salentino, dove si trova; un varco mal indicato, che consente la svolta solo ai mezzi pubblici e di soccorso. La protagonista della vicenda, segnalata dallo sportello dei diritti di Lecce, vive la beffa di aver visto moltiplicarsi il numero delle consegne a domicilio durante il periodo della pandemia, e così alla mole di lavoro e alla necessità di velocizzarlo è corrisposta una vera e propria valanga di multe, tutte per la stessa infrazione, tutte per lo stesso importo.

“Si tratta di un caso limite – spiega Giovanni D’Agata presidente dello sportello dei diritti -, faremo ricorso. Va da  però che all’altezza di quelli incrocio prima ancora di realizzare una rotatoria sia necessario applicare dei correttivi. Un crocevia non particolarmente pericoloso per la sicurezza stradale si è trasformato in una macchina mangiasoldi pericolosa per le tasche già vuote dei cittadini”.

Promo