Uomo si dà fuoco in casa a Martano, grave in ospedale

954 Visite

Un uomo si è dato fuoco, dopo essersi cosparso di liquido infiammabile, all’interno della sua abitazione dove si trovava da solo in isolamento per aver contratto il Covid. E’ accaduto all’alba di oggi a Martano, in provincia di Lecce.

Da chiarire le cause del gesto. Per fortuna i vicini si sono accorti delle urla, hanno attivato la macchina dei soccorsi e sul posto, oltre alle forze dell’ordine, sono subito giunti i sanitari del 118 con un’ambulanza. L’uomo è stato soccorso e condotto all’ospedale Vito Fazzi di Lecce dove è tuttora ricoverato per ustioni al volto, le sue condizioni sono serie ma non è in pericolo di vita.

Promo