DECIO CAVALLO

243 Visite

È il personaggio indimenticabile del film “Totò truffa” che voleva da questi comprare la fontana di Trevi.
I giudici di Bari che hanno rigettato la richiesta di conversione degli arresti domiciliari in carcerazione effettiva per il ginecologo che curava il Papilloma con il suo pene, lo hanno fatto con la motivazione che la proposta di tale “terapia sessuale” era troppo inverosimile perché potesse essere presa sul serio, da parte delle donne che ne sono state vittima.
Insomma aveva ragione Totò a truffare Decio Cavallo…

PINUCCIO TARANTINI

Promo