Vegliava ‘compagna’ morta investita, volpe soccorsa e salvata

88 Visite

Si chiama Pedro, ed è un maschio di volpe. E’ stato salvato da alcuni cittadini, dopo che era stato scoperto a vegliare la sua compagna, una volpe a pelo rosso, morta dopo essere stata investita da un’auto, nel Salento. Pedro era ferito e immobile. Ora sta bene, acciaccato ma vivo, grazie alla catena di solidarietà che ha coinvolto cittadini semplici, carabinieri e il team di SOS Fauna Calimera (Le). La compagna di Pedro era stata investita e uccisa mentre lui era stato sbalzato a bordo strada e guardava in direzione della femmina senza poter fare nulla. Sara, il nome della volontaria accorsa per prima dopo la segnalazione del suo ritrovamento fatta da un cittadino che aveva allertato anche i carabinieri, ha raggiunto la volpe ferita per sottoporla alle prime cure. “Sara Mariello – spiegano da SOS Fauna Calimera – si è precipitata sul posto, lo ha messo in salvo e lo ha trasportato da noi. Il trauma cranico riportato lo ha lasciato incosciente per giorni, ma le cure del dottor Gianluca Nocco hanno dato ottimi risultati e appena si è ripreso, Pedro, ha dato subito segnali di voler tornare libero. Segnalate sempre un animale in difficoltà. Una chiamata può salvare una vita”.

Promo