Violenza donne: molestò aspirante agente, condannato psicologo già in servizio a Maglie

301 Visite

Molestò una ragazza in procinto di sottoporsi ai test per entrare in polizia. Condannato in Corte d’Appello a 3 anni e 4 mesi uno psicologo dell’Asl si Lecce con interdizione quinquennale dai pubblici uffici.

Luca Pignataro, 68 anni, all’epoca dei fatti in servizio all’ospedale di Maglie e attualmente sospeso dall’Asl, fu arrestato due anni fa dagli agenti della Squadra mobile di Lecce. L’indagine partì dalla denuncia della vittima, una ragazza di 26 anni originaria di un comune della zona che raccontò di essere stata toccata nelle parti intime dall’uomo durante una seduta propedeutica alla partecipazione della ragazza ai test. Il professionista ha sempre negato questa ricostruzione, dando la sua versione dei fatti diversa da quella della vittima. In parallelo, l’Asl ha aperto un provvedimento disciplinare a carico dello psicologo.

Promo