Droga e armi, chiuso dal questore lido nel Salento

939 Visite

 Trenta giorni di chiusura sono stati disposti dalla questura di Lecce nei confronti di un noto lido del Salento: il titolare è stato arrestato per droga e armi. Marco Stella, 45 anni di Lecce, titolare dello Star beach era finito in manette, in seguito ad indagini della sezione antidroga della squadra mobile, il 19 gennaio scorso. In un bungalow presente in un fondo vicino allo stabilimento nella disponibilita’ dell’arrestato sono stati rinvenuti e 1,3 chili di marijuana e poco più di un kilo di hashish, suddivisa in diversi involucri, oltre al materiale utilizzato per il confezionamento delle dosi; la somma di 1330 euro, ritenuta provento dell’attivita’ illecita; un pistola a salve calibro 8 e una scatola con 50 colpi. Alla luce di quanto emerso dalle attivita’ investigative e’ stato ritenuto che il lido “Star Beach” era divenuto nel tempo teatro di compravendita di droga.

Il Questore “ha inteso adottare un adeguato provvedimento inibitorio al fine di evitare il verificarsi di ulteriori avvenimenti pregiudizievoli per la sicurezza pubblica e vista l’urgenza qualificata dal pericolo della compromissione dell’ordine pubblico che caratterizza la misura preventiva prevista dall’art. 100 T.U.L.P.S”.

Promo