Turismo: Confindustria, “nel Salento -70% fatturato invernale”

109 Visite
Secondo una valutazione di Confindustria Lecce, le strutture turistiche salentine hanno avuto un calo di fatturato tra il 50 e il 70% nelle due ultime stagioni invernali segnate dall’emergenza sanitaria. Rispetto al periodo precedente alla pandemia il calo è generalizzato, avendo interessato hotel, b&b, agriturismi e altre strutture turistiche non stagionali che fino al periodo precedente al dilagare del Covid-19 intercettavano anche clientela invernale.

Abbiamo subito le conseguenze di misure tardive adottate dal governo per arginare la pandemia”, dice all’AGI il presidente della sezione Turismo di Confindustria Lecce, Giovanni Serafino, “azioni che hanno vanificato mesi di impegno e investimenti”.

Promo