Covid: proroga di un mese per bando aiuti a imprese Puglia

107 Visite

 Un altro mese di tempo per accedere all’avviso della Regione Puglia ‘Microprestito circolante’. Il termine, in scadenza il 31 dicembre, è stato prorogato infatti fino al 31 gennaio 2022. A stabilirlo la determina di Puglia Sviluppo che gestisce lo strumento in qualita’ di organismo finanziario, sottoscritta dal direttore generale, Antonio De Vito, e pubblicata oggi, 30 dicembre 2021, sul Bollettino ufficiale della Regione Puglia.

“In un contesto come quello in cui stiamo vivendo – ha spiegato l’assessore allo Sviluppo economico della Regione Puglia Alessandro Delli Noci – c’è bisogno di più tempo per sostenere ancora più imprese. Prorogare la possibilità di accesso a questa misura è una necessità per le imprese e per il territorio. E’ una boccata d’ossigeno per le aziende che hanno altro tempo per chiedere questo aiuto e fronteggiare le conseguenze economiche della pandemia. Sono ancora disponibili infatti 40 milioni di euro che possono essere una spinta a ripartire per tante aziende che non hanno ancora raggiunto nel 2021 i livelli di fatturato che avevano conseguito nel 2019. Stiamo mettendo a disposizione del sistema produttivo del nostro territorio – conclude – ogni strumento utile per favorire la ripartenza. Questo misura in particolare, nell’edizione 2020, ha agevolato 10.376 imprese per un totale di oltre 227 milioni di euro concessi”.

Promo