Infanzia: torna a Lecce festival Kids, dal 27/12 tra danza e arte

56 Visite

Diciotto compagnie, straniere e italiane, con oltre cinquanta repliche rivolte ai piccolissimi (da zero a 3 anni), tra teatro, danza, circo, nuove tecnologie, e un “villaggio” per incontri, laboratori e performance: da lunedì 27 dicembre a giovedì 6 gennaio torna a Lecce il festival “Kids”. Dopo una speciale e inedita versione interamente online, l’ottava edizione di “Kids” torna in presenza sul tema ‘Ricostruire’, in molti luoghi del capoluogo salentino. Le prime due giornate di “kids”, il 27 e 28 dicembre (ore 20.30) saranno ospitate dal Teatro Apollo con la compagnia belga Okidok che metterà in scena “Slips inside. I clown come non li avete mai visti”. Sempre all’Apollo, il 2 e 3 gennaio (ore 20.30), dopo il doppio sold out nel 2019 con “Imagine toi”, torna a “Kids” l’artista francese Julien Cottereau, già solista del Cirque du soleil, con “AAAHH BIBI”, un circo immaginario fatto di artisti che si defilano, acrobati spaventati, equilibristi passionali, animali recalcitranti e un clown. Il 4 e 5 gennaio (ore 16.30 e 18:30), al Castello Carlo V gli spagnoli Animal religion proporranno “…E le idee volano…”, uno spettacolo circense dove pochi e piccoli oggetti sono molto pesanti.

Promo