Puglia. Finanziati 16 progetti per servizio civile

59 Visite

Sedici dei 45 programmi per l’impiego finanziati dal dipartimento Politiche giovanili saranno realizzati in Puglia e coinvolgeranno 95 volontari. 

L’avviso invitava gli enti accreditati all’albo unico del servizio civile universale alla presentazione di progetti per la costruzione o il potenziamento del servizio di “facilitazione digitale” in un Ente e la realizzazione di un’attività di “educazione digitale” per accelerare l’evoluzione digitale dei nostri servizi e della nostra comunità. 

“I numeri indicati – dichiara l’assessore alle Politiche giovanili, Alessandro Delli Noci – evidenziano una risposta significativa in Puglia che ha visto il coinvolgimento anche di altri soggetti sul territorio, come nel caso di tre programmi a titolarità pugliese – di cui due finanziati – finalizzati a migliorare la digitalizzazione in ambito sanitario con l’apporto di rete dell’AReSS, Agenzia strategica regionale per la salute e il sociale Puglia”.

“Investire sui giovani e il digitale, sull’alfabetizzazione digitale è un obiettivo di questa amministrazione regionale e sapere che, attraverso questa occasione, alcuni giovani potranno vivere un’esperienza di crescita professionale e personale ci rende particolarmente orgogliosi”, conclude.

Promo