Leonardo:sit-in protesta a Grottaglie per cassa integrazione

83 Visite

Presidio davanti allo stabilimento Leonardo di Grottaglie oggi, nel giorno dello sciopero, con manifestazione nazionale a Roma, indetto dai sindacati dopo l’annuncio da parte dell’azienda del ricorso alla cassa integrazione ordinaria, dal prossimo 3 gennaio e per 13 settimane, dei 3400 lavoratori dei siti di Grottaglie, Pomigliano, Nola e Foggia per riduzione delle commesse.

Una delegazione di lavoratori pugliesi e delegati sindacali è partita in bus la notte scorsa per raggiungere la capitale e partecipare al sit-.in sotto la sede di Leonardo in piazza Montegrappa. Fiom e Uilm hanno proclamato lo sciopero immediato già giovedì scorso, appena l’azienda ha ufficializzato la cassa integrazione.

Nello stabilimento a mono-committenza di Grottaglie, dove si realizzano le fusoliere del Boeing 787, la procedura riguarda 1.049 lavoratori su un organico totale di circa 1.300 addetti.

Promo