Lecce, Giovanni Serafino confermato presidente turismo

82 Visite

L’Assemblea della Sezione Turismo di Confindustria Lecce ha confermato per il quadriennio 2021/25 come suo presidente Giovanni Serafino, 58 anni, imprenditore del settore da circa 40 anni, impegnato sia nell’incoming, sia nella promozione territoriale. Organizza eventi di natura turistica e culturale, oltre ad essere docente in numerosi corsi di formazione. Serafino è anche giornalista pubblicista.

L’Assemblea ha eletto vice presidente Fernando Nazaro – Bianco Palace Hotel; delegato nel Comitato Piccola Industria Vincenzo Portaccio – Torre Pizzo Srl; delegato nel gruppo Turismo di Confindustria Puglia Giuseppe Coppola – Niccolò Coppola Srl; delegata all’Internazionalizzazione Amedea Nielli – Adriateca Real Estate; delegata alla Formazione Stefania Mandurino – Elios Tour. Componenti del Consiglio di Sezione, insieme al presidente e al vice presidente, sono: Giuseppe Coppola, Sergio Mandurino, Rosellina Martino, Andrea Montinari, Anna Paola Montinaro, Gabriele Totisco, Luigi Vitale.

“E’ per me un onore ed un piacere – ha affermato Serafino – essere stato riconfermato alla guida della Sezione, poiché ci sono tante iniziative che sono state avviate e che, a causa dell’emergenza pandemica, hanno subito un rallentamento o sono in stand by. È necessario riprendere le redini di un settore molto promettente per l’economia del territorio, ma che deve essere governato e portato sempre di più ad intercettare fasce diversificate di turismo, alle quali proporre ogni volta pacchetti integrati di sicuro appeal. Insieme ai colleghi della Sezione, infatti, punteremo a creare occasioni di formazione professionale qualificata e cercheremo anche di costruire eventi di ampio respiro che diano lustro al territorio e alle sue peculiarità. In questo, sarà fondamentale la sponda istituzionale, a partire dalla Regione Puglia, fino ai comuni più piccoli: solo facendo sistema e lavorando tutti insieme, del resto, potremo ottenere risultati straordinari. Non è più tempo dell’improvvisazione, il Salento e la Puglia sono un vero e proprio brand turistico sul quale lavorare e costruire progettualità valide 360 giorni all’anno”.

“Complimenti a Giovanni Serafino per la sua riconferma – ha detto il presidente reggente di Confindustria Lecce Nicola Delle Donne. Il turismo rappresenta un settore fondamentale per Confindustria Lecce e per il nostro territorio, sul quale occorre lavorare in sinergia con gli altri comparti per offrire il meglio ai visitatori. Paesaggio, arte, cultura, gastronomia, sport, salute sono tutti aspetti di un turismo di qualità al quale dobbiamo puntare e per il quale, sono certo, il presidente Serafino ed i suoi colleghi sapranno creare le offerte e le condizioni migliori. Auguro a tutti un buon lavoro, con l’auspicio che le normative nazionali ed internazionali messe in campo per resistere al covid19, diano presto i loro frutti, consentendo davvero di riprendere a vivere i territori e le loro specificità”.

Promo