Il Giudice ha ordinato la sospensione della pubblicazione della nuova Gazzetta

77 Visite

Dovrà ancora attendere la Nuova Gazzetta di Puglia e Basilicata prima di procedere con le nuove pubblicazioni. E’ stata infatti decisa la sospensione delle sue nuove pubblicazioni. 

Ritenuto che l’estrema urgenza di provvedere, in considerazione della prospettata imminente  pubblicazione del nuovo prodotto editoriale della Ledi s.r.l., imponga l’adozione di provvedimenti  immediati ai sensi dell’art. 669-sexies, co. 2, c.p.c., in considerazione del fatto che la postergazione  del provvedimento cautelare a data successiva alla comparizione delle parti potrebbe generare un  nocumento irreparabile costituito dallo sviamento di clientela;

PQM

1. inibisce alla Ledi s.r.l., ex artt. 669-sexies, co. 2, 700 c.p.c. e 131 c.p.i., l’uso del marchio/testata/nome a dominio “la Nuova Gazzetta di Puglia e Basilicata” ovvero segni  distintivi/testate simili a quest’ultimo per l’avvio di pubblicazioni, in qualsiasi forma e con qualsiasi  modalità (cartacea e/o online), e per la diffusione di qualsiasi prodotto editoriale (come,  esemplificativamente, un quotidiano, una rivista, un settimanale ovvero un mensile);

2. fissa per la comparizione delle parti, dinanzi a sé, per la conferma, modifica o revoca del  presente decreto, l’udienza del 2.12.2021, ore 9:30 col seguito;

3. dispone che copia del ricorso e copia del presente decreto siano notificate alla controparte a  cura delle ricorrenti entro il termine perentorio del 23.11.2021.

Bari, 19.11.2021 . 

 Il Giudice

Dr. Michele De Palma

Promo